Regione Sicilia

Approvato il DUP e Bilancio di Previsione 2019 - 2021

Pubblicato il 8 maggio 2019 • Comune , Comunicati Stampa , Consiglio Comunale 91011 Alcamo TP, Italia

COMUNICATO STAMPA DELL’08  MAGGIO   2019

ALCAMO: IL CONSIGLIO COMUNALE HA APPROVATO IL DOCUMENTO UNICO DI PROGRAMMAZIONE (DUP) 2019-2021 ED IL BILANCIO DI PREVISIONE 2019/2021
Il Consiglio Comunale ha approvato rispettivamente, nelle sedute consiliari del 7 ed 8 maggio,  la Nota di aggiornamento al DUP 2019/2021 ed il Bilancio di Previsione 2019/2021
Dichiara il Presidente Baldo MancusoEsprimo la mia soddisfazione per le due intense sedute consiliari di questi giorni, in cui il Consiglio, dopo ampia discussione, anche a notte fonda nella prima seduta di lunedì, ha approvato la nota di aggiornamento del DUP e l’indomani il Bilancio di Previsione 2019-2021. Si porta a conclusione, così, un lungo processo di programmazione cominciato a novembre con l'approvazione in Consiglio di 59 mozioni che sono state inserite nel nuovo documento di programmazione, ad eccezione di 7. Nel Bilancio, tutta la Programmazione ha trovato adeguata copertura finanziaria”.
Il sindaco Domenico SurdiAbbiamo approvato il Bilancio 2019/2021. Anche quest’anno prevediamo investimenti importanti per la città su strade, cimitero, centro storico e tanto altro. Particolare attenzione avranno soprattutto le scuole comunali, grazie allo stanziamento di fondi che abbiamo deciso insieme al Consiglio Comunale”.
Afferma l’assessore alla Programmazione Economica, Fabio Butera “Con l’approvazione del Dup e del Bilancio 2019/2021, l’Amministrazione è in grado di dare piena attuazione ai programmi della città. Accanto alla soddisfazione di questo risultato c’è la consapevolezza che è possibile migliorare le tempistiche, che vuol dire avere ‘prima’ gli strumenti di programmazione dell’Ente. La città necessita di costante attenzione e azioni di miglioramento che non possono aspettare tempi burocratici oltre quelli previsti dalle norme.
Parlando di bilancio va sottolineato, come da oggi, si sbloccano fondi per manutenzioni di strade, rete idrica, edifici scolastici e molto altro. Ancora un anno ricco di lavori pubblici che miglioreranno considerevolmente lo standard di vita dei cittadini.
Sul piano dei miglioramenti dell’organizzazione degli uffici comunali, invece, questo Bilancio dà il via a circa 30 nuove assunzioni di lavoratori e dirigenti di alto profilo professionale.