Consiglio Congiunto Ponte fiume San Bartolomeo

Pubblicato il 16 dicembre 2021 • Comune , Comunicati Stampa , Consiglio Comunale

COMUNICATO STAMPA DEL 16  DICEMBRE  2021

ALCAMO: IERI SERA CONSIGLIO COMUNALE CONGIUNTO: ALCAMO, CASTELLAMMARE DEL GOLFO RIGUARDANTE IL CROLLO DEL PONTE SUL FIUME SAN BARTOLOMEO       

Si è svolta ieri sera presso l'Aula Consiliare di Palazzo Crociferi a Castellammare del Golfo la seduta straordinaria urgente e congiunta, convocata dai presidenti dei consessi civici di Alcamo e Castellammare ed Alcamo, Saverio Messana e Mario Di Flippi per discutere sul crollo del ponte sul fiume san Bartolomeo avvenuto nella notte dell’11 dicembre. 
I due consigli comunali hanno analizzato la grave situazione in cui versa il territorio dei Comuni di Castellammare del Golfo ed Alcamo dopo il cedimento della pila centrale del ponte sul San Bartolomeo, fiume esondato a causa delle copiose e continue piogge di questo periodo che hanno causato smottamenti ed episodi franosi in più aree. Con il cedimento del ponte sul fiume San Bartolomeo sulla statale 187, si è praticamente interrotto il collegamento viario tra le città di Alcamo e Castellammare del Golfo poiché l’arteria è percorribile in minor tempo rispetto ad altri percorsi che non consentono di raggiungere velocemente le due località a vocazione turistica, causando un notevolissimo disagio negli spostamenti e conseguente danno economico.
Dichiara il Primo Cittadino Domenico Surdi “il Consiglio Comunale congiunto, pur derivando dal crollo del ponte, ci permette di confrontarci e di avviare una stagione di collaborazione concreta fra le nostre comunità fra le quali è auspicabile che non vi siano confini. Intanto, attraverso la collaborazione con la Regione, l’Anas e il Genio Civile Militare, che già nei giorni scorsi hanno fatto il sopralluogo presso il fiume San Bartolomeo, ci adopereremo affinché la criticità sia risolta nel più breve tempo possibile. Puntiamo ad un nuovo ponte per evitare ulteriori danni economici al territorio e disagi alla circolazione”.
Conclude il Sindaco “auspico quindi che, fra il nostro Comune e quello di Castellammare possa esserci una nuova stagione di dialogo anche affrontando altri temi quali il depuratore, il nuovo Ospedale e il rilancio turistico del comprensorio del Golfo”
si .

foto san barto ok ok