In memoria di Giovanni Falcone

Pubblicato il 21 maggio 2021 • Comunicati Stampa , Cultura 91011 Alcamo TP, Italia

COMUNICATO STAMPA DEL  21  MAGGIO  2021

ALCAMO: Cerimonia per ricordare Giovanni Falcone, nel 29°Anniversario della Strage di Capaci

L’Amministrazione alcamese organizza, nel rispetto delle misure di contenimento del Coronavirus ancora vigenti, una cerimonia per ricordare ed onorare la memoria del giudice  Giovanni Falcone, della moglie e degli uomini della scorta.
Alle 12:30 a Piazza Falcone Borsellino, il Sindaco Domenico Surdi deporrà la Corona per Giovanni Falcone e le vittime della mafia; un componente del Premiato Complesso Bandistico Città di Alcamo eseguirà il Suono del Silenzio e Pietro Artale del Piccolo Teatro leggerà un brano di Giorgio Bocca “il martirio dei giudici” introdotto da Ernesto Di Lorenzo, curatore del Premio Cielo d’Alcamo.
Saranno presenti l’assessore alla cultura Lorella Di Giovanni, il Presidente del Consiglio Baldo Mancuso, l’arciprete della Chiesa Madre, don Aldo Giordano e il Comandante della Polizia Municipale, Ignazio Bacile.      
Dichiara il Sindaco Domenico Surdi “il 23 Maggio è l’appuntamento per non dimenticare chi ha speso la propria vita in nome della legalità e della giustizia; è nostro dovere di cittadini ed amministratori lavorare in nome della cultura delle regole e della cittadinanza consapevole”.
Afferma l’assessore Lorella Di Giovanni “sono passati 29 anni dalla Strage di Capaci, l’attentato dove morirono Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e i poliziotti Antonio Montinaro, Rocco Di Cillo e Vito Schifani, ma il senso del dovere e dell’impegno per contrastare la mafia resiste nel tempo; non possiamo e non dobbiamo dimenticare e soprattutto dobbiamo trasmettere alle giovani generazioni l’eredità morale e il messaggio di speranza che  ci ha lasciato il giudice Falcone”.